Perchè il video

Partiamo da un presupposto: Il video è parte integrante del nostro quotidiano.

Comunicare con il video, parlare attraverso un’emozione…

Al di là delle riflessioni, i dati parlano chiaramente: il video è diventato una componente fondamentale dell’esperienza social, parliamo del 135% di diffusione rispetto alla media di un qualsiasi altro soggetto/post, sia esso fotografico o testuale. Fonte: SocialBikers.com. Syndacast.com prevede che entro il 2017, il traffico internet generato dal video sarà di circa il 74%.

video sui social

video social media

Comunicare con il video può sembrare un’operazione complessa, a volte dispendiosa, ma ci sono soluzioni per ogni esigenza, che rispettano ogni tipo di budget. E io sono qui per questo.

Ecco perché raccontare in modo efficace la tua realtà può essere determinante per attirare l’attenzione e fondamentale per incontrare il proprio pubblico di riferimento. 

La nostra percezione è ormai allenata ad occuparsi di attività diverse nello stesso momento e una semplice immagine non attira l’attenzione ma sopratutto non coinvolge a sufficienza: spesso la decisione d’acquisto viene effettuata con il passaparola, perchè? Perchè ci si affida a un’azienda quando ci si sente sicuri, quando la “si conosce”. L’esperienza di visione di un video fornisce proprio questa impressione e consente di trasmettere come nessun altro strumento quel senso di vicinanza e condivisione che sono fondamentali per il consumatore. Quando un video è strutturato e sviluppato al fine di intrattenere un determinato target, l’utente ne è letteralmente coinvolto a tal punto da interrompere le attività che sta svolgendo per dedicarsi alla visione di questo. Se gli spot tv spesso sono visti come un’interruzione, il video sul web, in particolare quello sui social, non è solo apprezzato ma spesso cercato attivamente come contenuto che appunto “intrattiene” e condiviso con i propri conoscenti. In questo modo si crea comunicazione virale.

Ecco perché oggi, scegliere il video come forma di comunicazione è qualcosa di fondamentale, soprattutto se si è un’azienda o un produttore che vuole parlare al proprio target. Più il video sarà sagace, ricco di spunti e con una sorpresa finale o con qualcosa di inatteso, più l’utente vorrà condividerlo. Ecco allora, che il video può diventare uno strumento di diffusione straordinario, si tratti dei contenuti attinenti al nostro prodotto, oppure semplicemente un’idea di positività che verrà associata al marchio proponente. Bisogna certamente studiare il caso specifico e l’esigenza che il video andrà a soddisfare, sia da parte dell’azienda proponente che da parte dei fruitori/pubblico. E questo è proprio ciò che faccio.

Sara Donati

Un pensiero su “Perchè il video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...